0774 - 332906 Piazza del comune 14, Tivoli 00019
La diagnostica a 3Dimensioni, un nuovo mammografo per la vostra salute

A partire da gennaio 2018, lo studio medico si avvale, in linea con la sua strategia di avanguardia tecnologica, di un nuovo apparecchio mammografico; il G.E. Senographe PristinaTM 3D Mammography System.

Oltre allo studio convenzionale 2D della mammella, oggi ci si avvale della tomosintesi.

Mentre la mammografia convenzionale 2D consente di acquisire immagini a due dimensioni, la tomosintesi è uno studio tridimensionale che comprende l’acquisizione di immagini a differenti angolazioni con una scansione di breve durata di una mammella mantenuta ferma ed in questo modo è possibile ridurre o eliminare l’effetto di sovrapposizione. Le singole immagini vengono quindi ricostruite in una serie di sottili strati ad alta risoluzione che possono essere visualizzati singolarmente od in modo dinamico “cine loop”. La ricostruzione a strati della tomosintesi riduce od elimina i problemi causati dalla sovrapposizione dei tessuti e dal rumore della struttura nelle immagini mammografiche a singoli strati ed a due dimensioni.

Diagnostica in senologia Tivoli- Nuovo mammografo

Tecnicamente la mammella viene compressa nel modo convenzionale. Mentre si mantiene la mammella bloccata, il tubo a raggi X viene ruotato all’interno di un delimitato campo angolare. Vengono eseguite una serie di esposizioni a bassa dose, una ad ogni grado, creando una serie di immagini digitali. Tipicamente il tubo viene ruotato tra 10-20 gradi e vengono eseguite 10-20 esposizioni intervallate di un grado  con una durata totale della scansione pari a circa cinque secondi.

Il Senographe Pristina presenta una gamma di caratteristiche ergonomiche appositamente progettate per consentire ai pazienti di essere più a loro agio. Ad esempio, tutte le parti a contatto con il seno del paziente presentano angoli arrotondati per un maggiore comfort. Il sistema presenta comodi braccioli che rilassano i muscoli pettorali per semplificare il posizionamento, la compressione e l’acquisizione delle immagini.

I sistemi di mammografia tradizionali comprimono automaticamente il seno, il che può essere fonte di notevole disagio. Senographe Pristina dispone di uno strumento di auto-compressione che aiuta a dare alle donne un senso di controllo consentendo loro di regolare manualmente il grado di compressione del seno. Sotto la direzione di un tecnologo, il paziente può impostare la compressione a un livello che ritenga giusto per loro.